Museo Archeologico al Teatro Romano

Il Convento di San Girolamo, costruito nel XV secolo dai Gesuati alle spalle del Teatro Romano, ed all’epoca adibito alla cura dei malati, è stato recentemente sottoposto ad una sapiente ristrutturazione.
Ha riaperto dopo un accurato restauro nel 2015 ed ospita, nelle deliziose sale rinnovate, una pregevole collezione di reperti romani. Statue, colonne che adornavano il porticato che coronava la cavea dell’Arena, lapidi, epigrafi, oggetti, suppellettili e gioielli offrono al visitatore un interessante spaccato della quotidianità ai tempi degli antichi romani e dei mirabili manufatti artistici ed ingegneristici che caratterizzarono la civiltà romana.
Particolarmente attrattiva la grande terrazza, dalla quale si gode uno splendido panorama sulla città.